SIAS

Archivio di Stato di Novara

Corte di giustizia civile e criminale del Dipartimento dell'Agogna

Date di esistenza: 1806 - 1814

Sedi: Novara

Intestazioni di autorità:
  • Corte di giustizia civile e criminale del Dipartimento dell'Agogna, Novara (1804 - 1814), SIUSA/NIERA

Condizione giuridica:
  • pubblico

Tipologia:
  • preunitario

Note storiche:
In base al Regolamento organico della Giustizia civile e punitiva del Regno d'Italia del 13 giugno 1806, venne istituita anche a Novara, capoluogo del Dipartimento dell'Agogna, la Corte di giustizia civile e criminale, che accorpò le soppresse magistrature del giudice civile e criminale di prima istanza e il tribunale di appello. La Corte di giustizia, che aveva al suo interno una sezione civile, giudicava come tribunale civile in prima istanza. In seconda ed ultima istanza sempre in materia civile decideva sulle sentenze dei giudici di pace. Giudicava infine tutte le cause d'alto criminale. All'interno della Corte di giustizia civile e criminale svolgeva le funzioni di pubblico ministero il regio procuratore generale.
Con la Restaurazione del Regno di Sardegna nel 1814 l'ente fu soppresso.

Contesti storico-istituzionali di appartenenza:

Profili istituzionali di riferimento:

Complessi archivistici prodotti:

Redazione e revisione:
  • Scionti Chiara, 2017/03/31, prima redazione
  • Scionti Chiara, 2021/04/08, integrazione successiva